Abbiamo aperto il nostro ufficio a Fiume Veneto nel lontano 1999 e da allora la nostra passione è l’organizzazione di viaggi di gruppo!
Contatti diretti con fornitori qualificati e affidabili ci permettono di garantire un ottimo rapporto qualità-prezzo e di offrire servizi migliori con un’attenta assistenza in loco.
Per i tour in pullman utilizziamo la nostra compagnia di trasporto FDM Tours, garantendo così prezzi vantaggiosi e la comodità di partenze “sotto casa”!

La nostra offerta è varia. Siamo tradizionalmente conosciuti per i viaggi di gruppo: itinerari culturali, enogastronomici e tour in bicicletta, sia di giornata che di più giorni, in Italia e all’estero.

Con grande soddisfazione, ormai da diversi anni, ci dedichiamo anche a promuovere la nostra regione con proposte d’incoming in Friuli Venezia Giulia e nel vicino Veneto. E’ un’area poco conosciuta al mercato turistico, ma con un sorprendente mosaico di opportunità, per vivere esperienze uniche tra storia, tradizione, spirito, natura, enogastronomia e sport. Essendo proprio a metà strada tra mare e montagna, organizziamo soggiorni balneari, settimane bianche ma anche vacanze “verdi” e benessere, alla scoperta della splendida Carnia.
La nostra ultima sfida è mettersi in gioco con grande impegno per creare itinerari che siano davvero multisensoriali.  Si tratta di esperienze emozionanti, consigliate al viaggiatore “slow”, che non ha fretta e vuole sentirsi parte dei luoghi che visita, privilegiando le piccole realtà genuine e autentiche. Si mettono in gioco tutti i sensi a disposizione, dalla vista all’udito, dal tatto all’olfatto e naturalmente il gusto… per rendere il viaggio ideale anche per persone ipo e non vedenti.  Così l’impatto emotivo si amplifica regalando un’immagine molto più profonda che ci lascia a fine viaggio un ricordo indelebile nel cuore.

TOP
Image Alt
Scopri

I castelli della Loira & Parigi

I castelli della Loira & Parigi

€1130 / a persona
(0 Reviews)

Il fascino dei più bei castelli della Loira: Chambord, Chenonceau, Amboise e Blois e una visita alla romantica Parigi, capitale d’eleganza.

 

5 giorni - 30 settembre-04 ottobre 2019

Programma di viaggio

1

Lunedì 30 settembre 2019

Incontro dei partecipanti e partenza con pullman GT riservato per l’aeroporto di Venezia in tempo utile per l’imbarco sul volo diretto a Parigi. Pranzo libero e partenza in pullman per la Valle della Loira, una delle mete privilegiate da coloro che amano unire la visita di splendide testimonianze architettoniche a luoghi naturali incantevoli. Incontro con la guida e visita al Castello diChambord, il più grande e spettacolare dei castelli della Loira. Nessuno conosce il nome dell’architetto di Chambord, ma questo capolavoro sembra essere inspirato dagli schizzi del grande maestro italiano Leonardo da Vinci. Il castello segna l’inizio del Rinascimento francese, armonioso equilibrio tra i principi italiani e le tradizioni francesi. Trasferimento a Tours per la visita della città che sorprende con i suoi edifici in tufo bianco, i suoi tetti in ardesia e le sue case medievali, ma anche seicentesche e settecentesche. Tours ha rappresentato nel corso del tempo un importante centro culturale e religioso per tutta la Francia. La città infatti è stata sede di un’importantissima scuola di pittura e durante il periodo rinascimentale fu punto di riferimento anche perché abituale residenza di tutti i re francesi. Così come Oxford per l’Inghilterra, ancora oggi gli abitanti della città sostengono, con ostentato orgoglio, di parlare il francese più corretto e “pulito” di tutto il Paese. Degna di nota è la Cattedrale di Saint-Gatien, un elegante edificio a tre navate del XVII secolo. In serata sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena al ristorante e pernottamento.
2

Martedì 01 ottobre 2019

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e trasferimento al Castello di Chenonceau, uno dei gioielli architettonici del Rinascimento francese. Il castello nasce dalla ricostruzione di un vecchio mulino fortificato. Viene definito anche “il castello delle Dame”, in riferimento alle donne che lo hanno abitato nel rinascimento ottocentesco. Un particolare degno di visita è sicuramente la sala da ballo, fatta costruire da Caterina de Medici, dalle dimensioni sorprendenti: 60 metri di lunghezza e sulle pareti compaiono 18 finestre. Pranzo libero e trasferimento ad Amboise per la visita del castello che domina dall’alto di un colle roccioso la piccola omonima cittadina caratterizzata da casette bianche. Il magnifico castello, rappresentativo del Rinascimento francese e dimora di molti re di Francia, si trova nel cuore della Touraine. Oltre alla residenza reale e ai suoi giardini, è anche famoso per la cappella di St. Hubert, capolavoro dell’ultima fase dell’architettura gotica francese. La cappella ospita la tomba di Leonardo da Vinci. Durante il Rinascimento, è stato la residenza di diversi re di Francia. Il figlio di Luigi XI, Carlo VIII, che venne cresciuto qui, apprezzò la dolcezza della Touraine e ne fece la sua dimora prediletta. La sua famosa biblioteca rappresentò l’incubatrice della Biblioteca Nazionale. Successivamente ci trasferiamo al Castello di Blois, sintesi dell’architettura e della storia dei castelli della Loira. La sua corte offre un vero e proprio panorama dell’architettura francese del Medioevo nel XVII secolo. Residenza di re e regine di Francia, è un luogo evocatore del potere e della vita quotidiana della corte rinascimentale, come testimoniano gli appartamenti reali riccamente arredati e ornati di magnifici decori policromatici. Nel 1845, fu uno dei primi monumenti storici ad essere restaurato e servì da modello per il recupero di altri numerosi castelli. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
3

Mercoledì 02 ottobre 2019

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e trasferimento a Charters. Incontro con la guida e visita alla Cattedrale, considerata una delle cattedrali gotiche di maggior prestigio e valore. Si crede che fu realizzata con la volontà e il potere dei templari che impiegarono studi e tecniche esoteriche. Il fascino della costruzione ampia e ricca di particolari è pervasa da ricorrenze matematiche e geometriche che rimandano a culture lontane, alchemiche ed iniziatiche. Proseguimento per Versailles, incontro con la guida e visita alla Reggia, antica e grandiosa residenza reale dei Borbone di Francia. La reggia nacque per volere del giovane Luigi XIV per allontanarsi dalla capitale e dai suoi cittadini. Versailles fu dunque la residenza di tre re di Francia (Luigi XIV, Luigi XV e Luigi XVI). Oltre che come struttura, è famosa come simbolo del potere stesso della monarchia francese durante il periodo dell’Ancien Régime. Il castello è costituito da una serie di elementi armonizzati architettonicamente insieme. Si articola su una superficie di 63.154 m², contenenti oltre 2.300 oggetti di cui, attualmente, 1.000 sono pezzi da museo. Il parco della reggia di Versailles si estende su una superficie di 815 ettari, con 93 giardini e numerosi elementi architettonici tra cui il Petit ed il Grand Trianon (che furono residenza tra gli altri di Napoleone I, Luigi XVIII, Carlo X, Luigi Filippo e Napoleone III), l’Hameau de la Reine, il Grand ed il Petit Canal, una ménagerie (oggi distrutta), un’Orangerie ed il Pièce d’eau des Suisses che ancora oggi sono tra gli elementi più famosi che caratterizzano i giardini della reggia. Dal 1979 la reggia è divenuta un bene protetto dall’UNESCO. Trasferimento in hotel a Parigi, cena e pernottamento.
4

Giovedì 03 ottobre 2019

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e visita di Parigi (panoramica in pullman – visite in esterno), partendo da Place de la Concorde, la grande piazza simbolo di eleganza e raffinatezza costruita intorno alla metà del XVIII secolo in onore di Luigi XV. L’obelisco egizio domina il centro della piazza, lungo l’asse storico di Parigi (linea immaginaria che collega monumenti ed edifici creando una magnifica prospettiva) insieme a due splendide fontane. Otto statue allegoriche raffiguranti le più importanti città francesi ergono ai lati della bellissima piazza. Place de la Concorde è un punto strategico da cui ammirare uno dei più suggestivi panorami urbani al mondo, regalato dagli Champs Elysées, che incorniciano in lontananza l’Arco di Trionfo. La panoramica prosegue lungo gli Champs Elysées, dove si trovano boutique d’alta moda, eleganti saloni d’automobili, diversi cinema e il famoso Lido, uno dei più celebri cabaret parigini. Alla fine di questa sorprendente avenue si arriva al maestoso Arco di Trionfo. Fatto costruire per volere di Napoleone I nel 1806 in onore della Grande Armata, l’emblematico monumento, ispirato agli archi dell’antichità ospita la tomba del milite ignoto, la cui fiamma è rinnovata tutte le sere. La visita prosegue verso la moderna Defensecon la celebre Grande Arche, capolavoro dell’architettura moderna ove hanno sede gran parte degli uffici commerciali. La sua costruzione è stata avviata intorno agli anni ’50 e ad oggi è diventata il più grande quartiere d’affari d’Europa. Continuazione verso la zona della simbolica Tour Eiffel, monumento più famoso di Parigi e conosciuta in tutto il mondo come simbolo della Francia. La famosa torre è realizzata in metallo e ad oggi tocca i 324 metri di altezza. Inaugurata nel 1889, affascina da sempre i visitatori insieme al parco, i Champs de Mars ai piedi del monumento e ai laghetti che la circondano. Visita del grandioso complesso architettonico Hotel des Invalides, uno tra i più imponenti di Parigi per la sua ricchezza artistica e il suo importante aspetto, impreziosito da una cupola dorata. La bellezza unica di questo capolavoro mescola lo stile classico della facciata allo stile barocco dell’Eglise du Dome, al cui interno è custodita la tomba di Napoleone. Proseguimento con la visita del Petit e Grand Palais, costruiti contemporaneamente per l’Esposizione Universale del 1900 su progetto di Charles Girault. Il Petit Palais è sviluppato in quattro ali intorno a un giardino semicircolare e al suo interno ospita il Musée des Beaux-Arts. Il Grand Palais è un’imponente struttura in acciaio e vetro rappresentativa dello stile belle époque. La maestosa facciata è decorata da colonne ioniche mentre ai quattro angoli si ergono grandi statue in bronzo. Arrivo all’Ile de la Citè. Nel cuore della città francese, la Cattedrale di Notre Dameè una delle costruzioni gotiche più celebri del mondo e uno dei monumenti più visitati di Parigi, nonché monumento storico di Francia e Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. La spettacolare e maestosa Notre Dame è conosciuta per i suoi preziosi rosoni e le sue forme melodiose. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
5

Venerdì 04 ottobre 2019

Prima colazione in hotel, incontro con la guida (panoramica in pullman – visite in esterno). Si raggiungerà la collina di Montmartre, luogo di ritrovo degli artisti parigini, e si visiterà la basilica del Sacré-Coeur. La basilica sorge sul luogo dove sarebbe stato martirizzato nel III secolo san Dionigi. La prima pietra di marmo fu posata per volere dell’arcivescovo di Parigi nel 1875, ma la chiesa fu conclusa solo nel 1914. La basilica è tra i luoghi più alti di Parigi, e dalla splendida scalinata che porta alla chiesa, la vista della città affascina i visitatori. Proseguimento per il quartiere Pigalle, celebre per il suo Moulin Rouge. È uno dei più famosi locali di Parigi e prende il nome dal mulino a vento di colore rosso sul tetto della struttura. Visita esterna del Museo del Louvre. Situato nel cuore di Parigi, nella riva destra della Senna, uno dei più celebri musei del. Il museo ha preso il nome dal palazzo che lo ospita. Originariamente era una fortezza, costruita durante il regno del re Filippo II, nei rifacimenti successivi fu sede reale e governativa. Passaggio quindi per il Museo d’Orsay, allestito, a partire dal 1977, all’interno di una vecchia stazione ferroviaria ormai fuori uso da anni, che al suo interno sono custodite numerose opere appartenenti a diverse correnti artistiche, tra cui l’impressionismo, i cui capolavori hanno fatto la fama del museo. Visita a Place Vendome, una delle piazze più belle e famose di Parigi, fatta costruire da Luigi XIV nel 1686 per ospitare la Biblioteca Reale. La piazza è un esempio dell’architettura classica francese, caratterizzata da un’eleganza sobria, lontana dagli eccessi tipici dell’epoca. Al centro della piazza era presente originariamente la statua equestre di Luigi XIV, la quale fu distrutta durante la Rivoluzione Francese e rimpiazzata da una colonna di bronzo, ispirata alla colonna Traiana di Roma e realizzata, utilizzando il bronzo di 1200 cannoni austriaci e russi, per volere di Napoleone per celebrare la vittoria della Battaglia di Austerlitz. Conclusione con il Palazzo dell’Opera, celebre teatro pubblico francese, realizzato da Garnier tra il 1860 e il 1875. Il palazzo ha uno stile elegante e lussuoso impreziosito dai “foyers”, vestiboli decorati con oro e mosaici. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per lo shopping. Trasferimento con pullman GT riservato in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo di rientro a Venezia. Trasferimento in pullman a destinazione.   L’ordine delle visite potrà subire dei cambiamenti per garantire l’ottimale svolgimento del programma.
6

INFO UTILI

Quota di partecipazione:                                    € 1130,00
(Minimo 20 persone)
Supplemento singola:                                         €   200,00

 

La quota comprende:
- trasferimenti con pullman GT riservato da/per aeroporto Marco Polo di Venezia; – volo di linea Air France in classe economica, tasse aeroportuali incluse al valore attuale, quotato per un valore massimo di € 54,00, incluso un bagaglio da stiva da 23 kg ed a mano di 12 kg; – pullman GT a disposizione per tutte le escursioni in programma; – sistemazione in hotel 3 stelle con trattamento di mezza pensione, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo, bevande incluse; – visite guidate come da programma; – ingressi come da programma: Castello di Chambord, Castello di Chenonceau, Castello di Amboise, Castello di Blois, Cattedrale di Charters e Reggia di Versailles; – cuffiette auricolari per l’intera durata del viaggio; – assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

La quota non comprende:
- i pranzi, gli ingressi non menzionati, le mance e tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”.

 

Recensioni

Scopri cosa dicono i nostri clienti di questo viaggio!

0.0
Rating 0

Inserisci un commento

Iscriviti ora e resta informato su tutte le nostre novità!

You don't have permission to register