Abbiamo aperto il nostro ufficio a Fiume Veneto nel lontano 1999 e da allora la nostra passione è l’organizzazione di viaggi di gruppo!
Contatti diretti con fornitori qualificati e affidabili ci permettono di garantire un ottimo rapporto qualità-prezzo e di offrire servizi migliori con un’attenta assistenza in loco.
Per i tour in pullman utilizziamo la nostra compagnia di trasporto FDM Tours, garantendo così prezzi vantaggiosi e la comodità di partenze “sotto casa”!

La nostra offerta è varia. Siamo tradizionalmente conosciuti per i viaggi di gruppo: itinerari culturali, enogastronomici e tour in bicicletta, sia di giornata che di più giorni, in Italia e all’estero.

Con grande soddisfazione, ormai da diversi anni, ci dedichiamo anche a promuovere la nostra regione con proposte d’incoming in Friuli Venezia Giulia e nel vicino Veneto. E’ un’area poco conosciuta al mercato turistico, ma con un sorprendente mosaico di opportunità, per vivere esperienze uniche tra storia, tradizione, spirito, natura, enogastronomia e sport. Essendo proprio a metà strada tra mare e montagna, organizziamo soggiorni balneari, settimane bianche ma anche vacanze “verdi” e benessere, alla scoperta della splendida Carnia.
La nostra ultima sfida è mettersi in gioco con grande impegno per creare itinerari che siano davvero multisensoriali.  Si tratta di esperienze emozionanti, consigliate al viaggiatore “slow”, che non ha fretta e vuole sentirsi parte dei luoghi che visita, privilegiando le piccole realtà genuine e autentiche. Si mettono in gioco tutti i sensi a disposizione, dalla vista all’udito, dal tatto all’olfatto e naturalmente il gusto… per rendere il viaggio ideale anche per persone ipo e non vedenti.  Così l’impatto emotivo si amplifica regalando un’immagine molto più profonda che ci lascia a fine viaggio un ricordo indelebile nel cuore.

TOP
Image Alt
Scopri

La Ciclovia Parenzana e Pola

La Ciclovia Parenzana e Pola

€450 / a persona
(0 Reviews)

Viaggio in bicicletta in Istria, terra di mare e di sole dal 2 al 5 giugno 2022

Vecchie ferrovie dismesse, paesaggi sfolgoranti ed unici, squarci di mare e di campagne, una storia lunga e tormentata: sono gli ingredienti principali di questa vacanza in bicicletta attraverso l’Istria, ideale per viaggiatori curiosi e intraprendenti, avvezzi ai percorsi collinari e agli sterrati. Un viaggio in gruppo per gustare assieme la bellezza unica dell’itinerario e il piacere di condividere scoperte ed emozioni con nuovi e vecchi amici.

Programma di viaggio

1

Giovedì 2 giugno — da Trieste/Muggia a Buje, 56 km

Una giornata per gustare, in vari punti del percorso, gli scenografici panorami marini del Golfo di Trieste e delle baie di Muggia, di Capo distria e di Pirano. Imperdibile la vista sulle ultime storiche saline istriane di Sicciole, in fianco alla baia di Pirano. Si attraversa l’Istria “gialla”, così de"a dal colore della terra marnosa e argillosa affio rante un po’ ovunque. Ritrovo ore 8.30 alla Stazione ferroviaria di Trieste Centrale, al giar dino di Piazza Libertà. Consegna bagagli ed eventuali biciclette a noleggio; disbrigo formali tà precedenti alla partenza. Partenza in bici max ore 9.00. Si raggiunge l’approdo del traghetto Trieste Muggia, che parte alle ore 9.30 dalla Stazione Marittima. Le bici salgono con le persone sul traghetto. Il tragitto in barca dura mezz’ora circa. Alle 10 arrivo a Muggia e inizio del viaggio in bicicletta
Itinerario previsto: Muggia-confine I/SLO di S. Bartolomeo-Ancarano- Capodistria-Isola (qui sosta pranzo 1 h)-Lucia-confine SLO/HR di Siccio- le-Valica-Kaldania-Volpija. Il percorso è prevalentemente asfaltato nell’Istria slovena, prevalente mente sterrato nell’Istria croata. Dislivello in salita complessivo pari a 350 m circa, con pendenza media del 3%; diversi saliscendi e salita finale dal confine SLO/HR. Brevi visite alla città di Capodistria e ai paesi costeri di Isola e Lucia. Arrivo in hotel entro le 18.00; pernoo c/o Casa Romanca la Paren zana *** a Volpija (3 km a nord di Buje) Ore 20 ca. cena c/o ristorante La Parenzana, con menù a scelta alla carta e pagamento sul posto.
2

Venerdì 3 giugno 2022 — da Buje da Parenzo, 78 km

Bella pedalata nell’entroterra istriano sul sedime dell’ex ferrovia Parenzana, alla volta dei paesi più cara"erisci della penisola: Buje, Grisignana, Piemonte, Portole, Montona,... dove la travagliata storia di queste terre ha lasciato i segni più indelebili. A Visinada lasceremo l’Istria “gialla” per entrare in quella “rossa”, caratterizzata dal colore della terra argillosa delle sue campagne. Partenza dall’hotel ore 8.30. Inerario previsto: Volpija-Buje- Grisignana-Levade-Montona (qui sosta pranzo un’ora) Visinada- Nova Vas-Parenzo-Plava Laguna. Il percorso è quasi completamente in sterrato di varia qualità, anche accidentato. Dislivello in salita complessivo pari a 500 m circa, con pendenza media del 3%. Due pendii importanti tra Buje e Grisignana (11 km al 2% medio di pendenza) e da fiume Quieto a Visinada (15 km al 2% medio di pendenza). Brevi visite a Grisignana, Piemonte d’Istria, Montona e Parenzo. Arrivo in hotel entro le 18.00; pernoo in Hotel della catena Plava Laguna***. Ore 20 ca. cena a buffet c/o ristorante dell’Hotel Mediterran, inclusa nella quota viaggio.
3

Sabato 4 giugno — da Parenzo a Pola, 76 km

Da Parenzo, la pedalata porta nelle campagne retrostanti, mostrando una serie di panorami istriani inediti che ricordano altri tempi. Superato lo spettacolare Canale di Lemme, foce del fiume Quieto, scendiamo a Rovigno, perla d’Istria, lungo la vecchia ferrovia che portava a Canfanaro, ora ciclabile sterrata. Poi si va ancora per strade di campagna vicine al mare, dove la flora mediterranea fa da padrona. Infine si arriva a Pola, plurimillenario capoluogo dell’Istria, ricca di monumenti e di ricordi del passato ancora non dimenticato. Partenza dall’hotel ore 8.30. Itinerario previsto: Plava Laguna-Monsana-Klostar- Canale di Lemme-Matohanci-Rovigno (sosta pranzo di un’ora)-Campeggio Vestal- Barbariga-Peroj-Fazana-Veli Vhr-Pola. Il percorso è equamente diviso tra asfalto e sterra), anche accidentati. Molte sono strade di campagna e strade secondarie, anche vicine alla costa; tratti trafficati tra Klostar e Matohanci e in vicinanza di Pola. Si percorrerà il nuovo itinerario ciclopedonale Canfanaro-Rovigno realizzato anch’esso sulla sede di una vecchia ferrovia. Dislivello in salita 300 m circa. Importante salita su strada asfaltata dal Canal di Lemme a Matohanci (3 km al 6%). Arrivo in hotel entro le 18.00; pernoo Hotel Scalea*** a Pola (100 metri dall’Arena). Ore 20 ca. Cena c/o ristorante della cià con menù a scelta alla carta, pagamento sul posto.
4

Domenica 5 giugno—Visita a Pola e rientro in Italia

A Pola c’è molto da vedere: l’Arena e le altre vestigia romane, il castello veneziano, svariate chiese anche e musei; nei dintorni ci sono le fortificazioni veneziane, austriache e jugoslave che difendevano il famoso porto militare. inoltre c’è possibilità di andare in bicicletta al mare nelle piccole spiagge rocciose vicine alla cià (Verudela, Snian, Stoja, ecc.) per tuffarsi nel rinomato azzurro mare istriano. Dal mattino dopo colazione fino alle ore 14.00 visita della cià in libertà e/o tempo per andare al mare. Pranzo in autonomia. Ritrovo ore 14.00 a Pola c/o parcheggio bus vicino all’albergo Scalea in Ulica Svetog Petra. Caricamento bici e bagagli su bus e furgone a disposizione per il ritorno. Rientro a Trieste presso stazione centrale entro le 17.00. Fine del viaggio.
5

Condizione generali di partecipazione

Ciclovacanza in gruppo: min 9, max 15 partecipanti. In caso non si raggiunga la quota minima, il viaggio verrà annullato e le caparre eventualmente versate saranno restituite.  Quota di partecipazione: 450,00 Euro per persona in camera doppia Supplemento stanza singola: 60,00 Euro Noleggio MTB o E-MTB: quotazione su richiesta Notti supplettive a Trieste e/o Pola: quotazione su richiesta Modalità di versamento: 150,00 Euro all’a&o dell’iscrizione ed entro il 31 marzo 2022 La rimanente parte della quota entro il 2 maggio 2022  La quota comprende:
  • 3 pernottamento in alberghi di 3 stelle, con prima colazione.
  • 1 cena in ristorante a buffet a Parenzo
  • trasporto persone e biciclette da Pola per Trieste al rientro il giorno 5 giugno;
  • trasporto bagagli durante il viaggio;
  • veicolo di supporto e assistenza tecnica;
  • biglietto traghetto Trieste-Muggia
  • assicurazione medico, bagaglio, annullamento per infortuni o motivi di salute fornita dall’agenzia Flumen Viaggi;
  • specifico materiale informativo. La quota non comprende:
    • Pranzi durante il viaggio e le cene di giovedì e sabato;
    • Tasse di soggiorno (saranno versate da ciascun partecipante negli alberghi, in genere meno di 2 Euro al giorno);
    • Ingressi a musei, mostre, monumenti), parchi, ecc.;
    • Notti supplettive a Trieste e/o Pola;
    • Spese personali e segnatamente anche quelle di una eventuale riparazione della bicicletta;
    • Tutto quanto non contemplato nel paragrafo “la quota comprende”.Si partecipa obbligatoriamente con una MountainBike-MTB, muscolare o elettrica, dotata di cambio con almeno 24 marce, essendo il percorso in gran parte sterrato e in alcuni tratti anche accidentato. Le visite indicate nel programma saranno svolte in relazione ai tempi a disposizione per il regolare svolgimento del viaggio.Per quanto non contemplato in questo volantino, si dovrà fare riferimento a quanto è riportato nello documento “Informazioni specifiche di viaggio”, che verrà consegnato a ciascun richiedente all’atto della prenotazione del viaggio. Prenotazioni e partecipazione:La richiesta di partecipazione va segnalata preventivamente all’Organizzazione non oltre il 20 marzo 2022, per verificare la disponibilità di posti liberi. L’agenzia Viaggi Flumen di Fiume Veneto (PN), organizzatore tecnico del viaggio, invierà il contra&o per l’adesione al viaggio tramite e-mail, all’indirizzo da fornire al momento del contatto con i referenti) dell’Organizzazione.Di seguito si segnalano i recapiti) delle persone di riferimento e dell’Agenzia Viaggi Flumen: Alberto Deana—Cycling Promoon cell. 335-1422160 info@cyclingpromotion.it
    • Selene Millo—laLuna-TURISMO ESSENZIALE cell. 347-5206431 laluna@turismoessenziale.it FV Flumen Viaggi—3483056471 chiara@flumenviaggi.itI pagamenti vanno effettuate) con le modalità e i tempi previsti nel contra&o di adesione.

Iscriviti ora e resta informato su tutte le nostre novità!

You don't have permission to register